Al giorno d’oggi si sente sempre più spesso parlare di integratore di serotonina per migliorare il proprio benessere. Ma cos’è la serotonina? Vediamo insieme di approfondire questo argomento e capire se un integratore di serotonina può fare al caso nostro.

Recettore della serotonina - Wikipedia

La serotonina è, dal punto di vista chimico, una triptammina ovvero un neurotrasmettitore sintetizzato nel cervello e in altri tessuti a partire dall’amminoacido essenziale triptofano, che regola il tono dell’umore e una serie di funzioni biologiche quali il sonno, l’appetito e la sessualità ma partecipa anche all’empatia, alla creatività, all’apprendimento e alla memoria.

Scoperta negli anni trenta del secolo scorso, ancora oggi molti dei processi in cui è coinvolta sono poco chiari.

Diversi studi ne hanno comunque evidenziato molteplici aspetti importanti per la nostra salute psico-fisica. Alcune delle sue funzioni principali sono:

  • regolazione della temperatura corporea:
  • regolazione del ciclo del sonno, in quanto precursore della melatonina; un livello eccessivo di questo neurotrasmettitore può causare insonnia
  • regolazione degli ormoni della crescita durante infanzia e adolescenza;
  • regolazione dell’appetito, contribuendo al senso di sazietà;
  • contribuisce alla salvaguarda della salute delle ossa, specialmente nelle persone che assumono antidepressivi i quali possono vedere ridotta la propria densità ossea;
  • migliora la digestione e riduce la nausea. Questo perché essendo prodotta principalmente all’interno dell’intestino, un eccesso di serotonina causa diarrea, mentre una quantità ridotta produce stitichezza;
  • agisce sulla contrazione delle arterie, contribuendo al controllo della pressione sanguigna e prevenendo pertanto l’ipertensione
  • stimola l’aggregazione delle piastrine, esercitando un’attività vasocostrittrice
  • riduce la sensibilità al dolore e previene l’emicrania.

Da quanto visto sopra è evidente quanto sia importante avere un buon livello di serotonina nel proprio organismo. I bassi livelli di serotonina possono infatti comportare problemi di apprendimento, di concentrazione e di depressione.

È importante quindi tenere sotto controllo e, laddove necessario, aumentare la serotonina nel nostro organismo; come possiamo fare per migliorare il nostro benessere in modo naturale?

 

1. Integratore di serotonina: l’alimentazione.

Integratore di serotonina alimentazione

Una prima fonte viene direttamente dall’alimentazione; ricordandoci che la sintesi della serotonina avviene a partire dall’amminoacido triptofano, assumere i cibi ricchi di questa sostanza significa integrare naturalmente la serotonina.

Il triptofano si trova naturalmente nelle uova, nel latte e suoi derivati, ma anche nella carne e nel salmone. Per quanto riguarda le fonti vegetali, il triptofano è presente nei semi di sesamo, di girasole e di soia. Ancora nell’alga spirulina, nelle patate, nel riso e nei cereali integrali, nella frutta a guscio, nelle verdure a foglia, nelle banane, nel cacao e nel cioccolato fondente, vero e proprio generatore di buonumore.

| LEGGI ANCHE: Una corretta alimentazione il benessere fisico

2. Integratore di serotonina: lo stile di vita.

 

Come per molti altri argomenti legati alla salute, lo stile di vita è importante per permettere al nostro corpo di “funzionare” in modo corretto.

Riguardo la serotonina, esistono alcune azioni che ne favoriscono la sintesi:

  • La pratica di esercizi di rilassamento, che ci aiutano a eliminare lo stress, come lo yoga;
  • svolgere attività gradevoli e che ci facciano sentire bene
  • prendere il sole
  • dormire bene, in modo costante e ininterrotto in quanto aiuta a mantenere il giusto equilibro dei nostri livelli di serotonina;
  • praticare attività sportiva; questo perché lo sport stimola la produzione di molecole che favoriscono il buon umore, come le endorfine o la serotonina. L’attività fisica contrasta direttamente lo stress anche perché riduce i livelli di cortisolo nel sangue;
  • praticare la meditazione: rilassarci cercando di lasciare libera la mente è benefico per l’umore e stimola la produzione di serotonina.

 

3. Integratore di serotonina: il consiglio di Agocap

 

I bassi livelli di serotonina nel cervello possono essere incrementati grazie anche a degli integratori di serotonina naturali che sono in grado di aumentare gli aminoacidi di cui il cervello ha bisogno per la produzione di serotonina.

Agocap ha recentemente lanciato sul mercato un integratore di altissima qualità, il 5-HTP con Melatonina – 90 compresse, integratore naturale con 300mg di griffonia estratto 20% 5-htp e 1mg di melatonina.

300 mg di Griffonia TITOLATA AL 20% apportano ben 60 mg di 5 htp. Alcune compresse vantano fino a 400 o 500 mg di Griffonia Simplicifolia ma, non essendo titolate, hanno una quantità’ di 5 htp che può essere solo presunta e non garantita.

Gli integratori 5-HTP hanno dimostrato di poter aumentare i livelli di serotonina, e quindi di «normalizzare» l’umore e l’aggressività.

Scegli di migliorare il tuo benessere; bastano pochi passaggi: alimentazione corretta, attività fisica e un buon integratore di serotonina. Vedrai che in poco tempo la qualità della tua vita migliorerà sensibilmente!

Scopri questo e altri integratori su https://shop.agocap.it/prodotti

Nuovo su
Agocap?
Ricevi un CODICE SCONTO
del 10% sul primo ordine
VOGLIO LO SCONTO!
i tuoi dati saranno al sicuro!
close-link