Integratori per cistite per ripristinare la buona funzionalità delle vie urinarie

La cistite è un problema fastidioso che colpisce molte persone, soprattutto tra le donne. Può presentarsi in maniera lieve, con difficoltà e dolore nell’emissione dell’urina, ma anche in maniera acuta con febbre e perdite di sangue. Può esaurirsi in una singola manifestazione o presentare delle recidive. Vediamo anzitutto cos’è e poi vediamo in che modo gli integratori per cistite possono favorire il recupero dall’infezione e ridare sollievo.

Cistite: cos’è e come si manifesta

La cistite è un’infiammazione della vescica causata da alcuni batteri. In particolare, le infezioni urinarie sono generate da batteri enterobacter o da Escherichia coli. Questi ultimi popolano l’intestino umano e quando arrivano a popolare l’uretra, essi sopravvivono, alterano la flora batterica e hanno la possibilità di proliferare e si moltiplicano proprio nelle urine e risalire fino alla vescica, ancorandosi alla sua parete e dando vita in questo modo all’infezione.

E’ un problema che colpisce soprattutto le donne per motivi anatomici (circa la metà delle donne ne viene colpita almeno una volta nella vita): l’uretra maschile femminile è più breve di quella maschile e quindi permette più facilmente la risalita di batteri patogeni dall’esterno all’interno. Un altro aspetto sfavorevole è caratterizzato dalla vicinanza del sito d’apertura rispetto all’ano che permette ai microrganismi fecali di raggiungere più facilmente la vagina. Inoltre, le secrezioni prostatiche che avvengono nell’uomo svolgono un’azione battericida.

Tra le cause di una cistite possiamo anche trovare la presenza di una trasfusione, la sessualità e il fumo.

I sintomi della cistiteintegratori per cistite

La cistite si presenta con sintomi di vario tipo, tra cui i principali;

  • dolore durante il minzionamento e difficoltà nell’emissione dell’urina, che viene eliminata goccia a goccia;
  • stimolo frequente e doloroso a urinare;
  • dolore e bruciore nell’urinare che persiste anche dopo la fine della minzione;
  • dolore sovra pubico accompagnato dalla sensazione di non aver svuotato completamente la vescica;
  • talvolta di lievi perdite di sangue con l’urina;
  • talvolta insorgenza di febbre in genere non elevatachiena,;
  • nausea;
  • vomito.

Comportamenti preventivi: gli integratori per cistite utili in fase di prevenzione

Nella cura della cistite ci sono diversi farmaci ma anche diversi integratori per cistite in commercio possono venirti in aiuto. Tuttavia ci sono delle buone pratiche che aiutano a prevenirla, per impedire ai batteri patogeni di replicarsi e provocare l’infezione, quali:

  • osservare le regole di una corretta igiene intima;
  • mantenere una flora batterica equilibrata, anche attraverso il cibo;
  • evitare il fumo;
  • assumere integratori per cistite e per la protezione generale delle vie urinarie.

Rimedi contro la cistite: gli integratori per cistite sempre più di moda

Nel caso di attacco acuto, che comporta febbre e perdite di sangue anche lievi, si rende necessaria l’assunzione di un antibiotico specifico. Questo deve essere scelto dal proprio medico curante, dopo un’esame delle urine.

La cistite può avere un andamento a fasi, ovvero presentarsi come un lieve fastidio per poi diventare un problema più serio. Infatti purtroppo spesso, dopo una prima infezione acuta delle vie urinarie, accade che questa si ripresenti periodicamente e diventi ricorrente (quando si hanno tre episodi in un anno oppure due in sei mesi).

Nei soggetti maggiormente predisposti il frequente ricorso agli antibiotici può portare ad uno stato di disbiosi e innescare un circolo vizioso con ricorrenti disturbi alle vie urinarie.

Anche nel caso di recidive si rende necessario il parere del medico: questi potrebbe combinare terapie antibiotiche e non, mirate e a lungo termine, affiancando ai farmaci degli ottimi integratori per cistite.

Gli integratori per cistite possono aiutare molto soprattutto in caso di di cistiti non croniche, se affiancati ad un e un corretto stile di vita.

Nel momento in cui si avvertono i primi segnali dell’infezione si può intervenire con integratori contenenti mannosio, semi di pompelmo, acetilcisteina, mirtillo rosso titolato in PAC (le PAC sono proantocianidine, dei flavonoidi presenti nel Mirtillo rosso o Cranberry, a cui si deve l’attività antibatterica). Molto utili sono anche i fermenti lattici e gli integratori drenanti.

Integratori per cistite: Cistiflor, la soluzione di Agocap

Cistiflor è il nuovo integratore della famiglia Agocap per trattare cistiti, candida e infiammazioni delle vie urinarie. Dona sollievo ai disagi intimi di donne e uomini. Cistiflor è un rimedio naturale che si prende cura di te delicatamente perché non altera la flora batterica. E’ tra gli integratori per cistite utili anche per il trattamento di candida e vaginosi batterica.

Libera da bruciore, stimolo continuo a urinare e dolori addominali tipici degli stati infiammatori delle parti intime con l’assunzione di sole due compresse al giorno.

I benefici di Cistiflor offre protezione delle vie urinarie:

  • il D-Mannosio puro si lega ai batteri espellendoli attraverso le urine;
  • l’estratto di Mirtillo Rosso protegge le pareti della vescica ed ha una forte azione sfiammante;
  • i Semi di Pompelmo sono un importante antibatterico naturale grazie alla loro ricchezza in termini di bioflavonoidi, naringina, quercetina, esperidina, apigenina, oltre a vitamina C e Sali minerali, che, assunti negli adeguati dosaggi, possono essere utili contro più di 800 ceppi batterici. Inoltre il pompelmo rende le urine più acide creando un ambiente inadatto per l’adesione batterica alla vescica.

Nuovo su
Agocap?
Ricevi un CODICE SCONTO
del 10% sul primo ordine
VOGLIO LO SCONTO!
i tuoi dati saranno al sicuro!
close-link