SPEDIZIONE GRATIS per l'Italia sopra i 14,90€

cromo picolinato a cosa serve e quali benefici ha

Il cromo picolinato a cosa serve e che benefici ha?

Scritto da: Luca Cappello

|

|

Tempo di lettura 6 min

Il cromo picolinato ha numerosi benefici sulla salute. È noto per il suo ruolo nel controllo della glicemia e nella gestione del diabete ma per le sue caratteristiche e la sua alta biodisponibilità è in grado di contribuire al benessere generale in molti modi. In questo articolo vedremo cos'è il cromo picolinato, come funziona e quali sono i suoi benefici specifici, oltre a fornire indicazioni su quando e come assumerlo per integrarlo efficacemente in uno stile di vita sano.

Cos'è il cromo picolinato

Il cromo picolinato è una forma del minerale cromo legato all'acido picolinico, che ne aumenta la biodisponibilità, rendendolo facilmente assorbibile dall'organismo ed efficace. Questo è il motivo per cui tra gli integratori di cromo sul mercato gli integratori di cromo picolinato sono i più popolari.

Come funziona il cromo picolinato dal punto di vista metabolico

Dal punto di vista metabolico, il cromo picolinato potenzia l’azione dell'insulina, l'ormone responsabile del trasporto del glucosio nelle cellule. Una cosa nello specifico: il cromo picolinato facilita l'assorbimento del glucosio da parte delle cellule muscolari e adipose, che possono usarlo per produrre energia, riducendo i livelli di zucchero che circolano nel sangue e migliorando la tolleranza al glucosio. Questo processo è essenziale perché permette di stabilizzare la glicemia a livelli normali.

Acquista Adesso

Ricevi il 10% di sconto con il codice: BNV10 sul tuo primo ordine

Il cromo picolinato a cosa serve: benefici specifici e benessere generale

Il cromo picolinato contribuisce al benessere generale dell’organismo lavorando su diversi fronti.

1. Aiuta a gestire e tenere sotto controllo della glicemia


Livelli elevati di glicemia sono un fattore di rischio per la salute, soprattutto quando superano i valori normali, come nel caso di prediabete o diabete. Il cromo picolinato a cosa serve , favorendo l’efficacia dell’azione dell’insulina, con cellule che diventano più sensibili ad essa, favorisce il trasporto del glucosio dal sangue alle cellule e a mantenere livelli normali di glicemia. Per questo è particolarmente utile per persone con prediabete o diabete di tipo 2.

cromo picolinato a cosa serve e che benefici ha sul benessere generale

2. Favorisce la riduzione della voglia di zuccheri

Il cromo picolinato riduce la voglia di zuccheri. In questo modo aiuta a tenere a bada lo stimolo della fame e a mangiare di meno e soprattutto a ridurre il consumo di cibi ricchi di zuccheri. È un supporto a una dieta equilibrata e controllata che è non solo fonte di benessere fisico ma anche di benessere psicologico. Puoi leggere il nostro articolo “ Un’alimentazione corretta è fonte di benessere psicologico ” per capire meglio la relazione tra quello che mangiamo e il nostro benessere mentale.

3. Dimagrimento e riduzione del grasso corporeo

Il cromo picolinato è indicato per favorire la perdita di peso e ridurre il grasso corporeo. In che modo? Oltre al fatto che, come dicevamo sopra, riduce il desiderio di zuccheri e quindi rende più facile ridurne il consumo, esso svolge un ruolo essenziale nel metabolismo di carboidrati, grassi e proteine: in pratica migliora il loro metabolismo facilitando un maggiore utilizzo delle riserve di grasso come fonte di energia e quindi riducendone la quantità.

Scopri come anche la curcumina, il principio attivo della curcuma, aiuta le cellule adipose ad essere più sensibili all’insulina, riducendo la produzione delle stesse cellule e di conseguenza riducendo il grasso corporeo leggendo l’approfondimento “ La curcuma fa dimagrire? Le proprietà dimagranti svelate ”.

4. Aumento dell'energia e riduzione della stanchezza

La presenza del cromo è fondamentale per una migliore gestione degli zuccheri nel sangue e il mantenimento di un equilibrio ottimale del glucosio nel sangue offrendo un sostegno prezioso per un metabolismo sano e un benessere generale. Inoltre sostenendo il metabolismo dei macronutrienti – carboidrati, proteine e grassi - il cromo picolinato garantisce un livello costante di energia durante l’arco di tutta la giornata, riducendo stanchezza e affaticamento. Se vuoi avere altri consigli su come evitare e sconfiggere la stanchezza, leggi il nostro articolo “ Stanchezza fisica e mentale: integratori utili a combatterla! ”.

5. Aumento della massa e definizione muscolare

Migliora la sintesi proteica e l'assorbimento dei nutrienti, contribuendo alla crescita muscolare e al miglioramento delle prestazioni atletiche. Per questo ne è suggerita l’assunzione a chi pratica attività fisica in maniera regolare.

6. Aiuta a prevenire il declino cognitivo

Il cromo migliora il metabolismo del glucosio nel cervello. Secondo alcuni studi, questo miglioramento potrebbe contribuire a prevenire il declino delle capacità cognitive legate all'invecchiamento.

7. Supporto in condizioni mediche specifiche

Secondo alcuni studi, i cui risultati non sono tutti conclusivi e comunque possono variare in efficacia da persona a persona, il cromo può essere di supporto in presenza di:

  • Depressione, perché il cromo sembra che migliorerebbe l'efficacia degli antidepressivi
  • Sindrome dell'ovaio policistico (PCOS), perché il cromo migliora la sensibilità all'insulina che risulta compromessa dalla sindrome
  • Sindrome Metabolica, perché – anche in questo caso – il cromo migliora la sensibilità all'insulina e riduce i livelli di glucosio nel sangue.
  • Dislipidemie: Aiuta a migliorare i livelli di colesterolo e trigliceridi nel sangue riduce i fattori di rischio cardiovascolare che potrebbero portare ad infarto.

Acquista Adesso

Ricevi il 10% di sconto con il codice: BNV10 sul tuo primo ordine

Cromo picolinato e diabete

Il cromo picolinato a cosa serve in caso di diabete? è particolarmente noto per il suo potenziale ruolo nella gestione del diabete, in particolare del diabete di tipo 2. Questo tipo di diabete è caratterizzato da una ridotta sensibilità all'insulina, l'ormone che regola i livelli di zucchero nel sangue. Il cromo picolinato può migliorare la sensibilità all'insulina, facilitando il trasporto del glucosio nelle cellule e riducendo i livelli di zucchero nel sangue.

Secondo diversi studi il cromo picolinato può apportare benefici modesti ma significativi nel migliorare il controllo della glicemia nei pazienti con diabete di tipo 2, specialmente quando è parte di un approccio integrato che include dieta, esercizio fisico e altri trattamenti prescritti.

Ci teniamo a sottolineare che è fondamentale che i pazienti diabetici:

  • consultino il proprio medico prima di iniziare l'integrazione, per assicurarsi che sia appropriata e sicura per la loro condizione specifica
  • monitorino in modo regolare la glicemia per valutare l'efficacia del trattamento con cromo picolinato e prevenire potenziali effetti collaterali.
cromo picolinato e diabete

Cromo picolinato: quando assumerlo e come

Il cromo picolinato può essere assunto attraverso una dieta ricca di alimenti che lo contengono, come carne di manzo, fegato, rognoni di maiale, carni e formaggi, barbabietole, funghi, lievito di birra, pane integrale, melassa di zucchero di barbabietola e spezie come pepe nero e timo. Tuttavia, se l'assunzione tramite dieta non è sufficiente, può essere introdotto nella dieta attraverso integratori cromo picolinato facendo attenzione a farlo in modo corretto.

Dosaggio e modalità d'uso

Per un’integrazione corretta occorre:

  • la consultazione di un medico: fondamentale prima di iniziare per assicurarsi che l’integrazione sia appropriata a fini terapeutici e non vada a intralciare altre terapie in corso né possa causare effetti collaterali. Questa consultazione è d’obbligo per pazienti diabetici che hanno già un piano per la gestione del diabete e un piano nutrizionale forniti dagli specialisti che li seguono. È anche obbligatoria, per evitare effetti indesiderati, per soggetti affetti da altre patologie di una certa serietà.
  • il monitoraggio della glicemia: Controllare regolarmente i livelli di zucchero nel sangue per valutare l'efficacia dell'integrazione.
  • rispettare il dosaggio consigliato: Seguire sempre le indicazioni del medico o del produttore.

Un integratore di cromo picolinato e un corretto e sano stile di vita

L'integrazione di cromo picolinato può essere un componente efficace di una strategia complessiva per il controllo della glicemia, particolarmente utile per le persone con diabete di tipo 2 o insulino-resistenza. Per massimizzare i benefici e ottenere i migliori risultati, è essenziale combinare l'uso degli integratori con uno stile di vita sano che comprenda una dieta equilibrata, attività fisica regolare e gestione dello stress e che preveda la riduzione del consumo di alcol e smettere di fumare. Consultare sempre un medico prima di iniziare l'integrazione.

Con un approccio equilibrato e consapevole, il cromo picolinato può essere un valido alleato per il benessere complessivo.

Acquista Adesso

Ricevi il 10% di sconto con il codice: BNV10 sul tuo primo ordine

Altri articoli sullo stesso argomento